Search by category:
Default

Rimedi naturali di Roma per proteggersi dall’infezione fungina

               

 Quasi milioni di specie di funghi sono presenti nel mondo. Tra loro, 300 specie causano infezione negli esseri umani e molti di loro infettano la pelle. I funghi sono gli organismi microscopici presenti ovunque nell’ambiente come le piante, il suolo e sulla pelle. Ci sono alcuni funghi utili e dannosi. I funghi dannosi attaccano il corpo ed è difficile uccidere. Questi microrganismi sopravvivono sotto la condizione calda e umida soprattutto nei piedi, nell’inguine e sotto le pieghe della pelle. Quando si ottiene infettato dal fungo, si può avere eruzione cutanea squamosa e scolorimento della pelle, avendo sensazione di prurito. Le infezioni cutanee dei funghi si diffondono attraverso il contatto diretto con la persona infetta.
I farmaci sono disponibili per questa infezione fungina. In questo articolo, vedremo circa i rimedi casalinghi naturali che sono anche efficaci.

  1. Aglio
    L’aglio può essere utilizzato per trattare qualsiasi tipo di infezione della pelle. L’aglio è stato dimostrato come efficace contro funghi come Candida, Trichophyton, e Cryptococcus. La pasta d’aglio può essere fatta macinando gli spicchi d’aglio con olio di cocco o olio d’oliva. E viene applicato sopra l’area infetta e lasciarlo per due ore prima del risciacquo. Questo processo viene ripetuto due volte al giorno fino a quando i sintomi scompaiono.
    2. Yogurt
    Yogurt è una ricca fonte di probiotici. L’infezione fungina può essere trattata utilizzando lo yogurt che riduce la moltiplicazione e la crescita dei funghi. I batteri buoni sono presenti nello yogurt che riallinea il tratto digestivo e aiuta nell’assorbimento dei nutrienti e combattere l’infezione fungina.
    3. Olio di cocco
    Gli acidi grassi presenti nell’olio di cocco aiutano a danneggiare le membrane cellulari del fungo. Alcuni studi di ricerca hanno trovato che l’utilizzo di olio di cocco agisce come un rimedio efficace per la pelle da lieve a moderata infections.itpuò essere utilizzato come idratante e applicarlo tre volte al giorno.
    4. Lavare con sapone
    Evitare di diffondere frequentemente l’infezione fungina lavando frequentemente l’area interessata con sapone e acqua tiepida. Dopo il lavaggio essere sicuri di asciugarlo come fungo prospererà in condizioni umide.
    5. Aceto di sidro di mele
    Aceto di sidro di mele è costituito da antimicrobici che possono essere utilizzati per trattare qualsiasi tipo di infezione fungina. L’assunzione di aceto diluito uccide i funghi e impedisce la diffusione. È inoltre possibile applicare l’aceto non diluito utilizzando il batuffolo di cotone sulla zona infetta tre volte al giorno. Utilizzando questo rimedio si può ottenere recuperare rapidamente.